SERVIZIO CIVILE REGIONALE CON GARANZIA GIOVANI

A BREVE DA REGIONE LOMBARDIA METTERA' A DISPOSIZIONE UN SISTEMA DI CANDIDATURA ON LINE

Data:
01 Giugno 2021
Immagine non trovata

Siamo in attesa di ricevere dalla Regione Lombardia le istruzioni operative per procedere con l’individuazione dei volontari  del servizio civile regionale con Garanzia Giovani.  Regione Lombardia metterà a disposizione un sistema on line che porterà i giovani a scegliere il progetto e l’ente. 

 

Il  servizio civile regionale con Garanzia Giovani sarà accessibile ai giovani con i seguenti requisiti: 

  • età dai 18 ai 29 anni non compiuti;
  • essere residente nelle Regioni italiane, ammissibili all’Iniziativa per l’Occupazione Giovanile (IOG), e nella Provincia Autonoma di Trento;
  • essere disoccupato ai sensi dell’articolo 19 del decreto legislativo n. 150 del 14 settembre 2015 e successive modifiche e integrazioni;
  • non frequentare un regolare corso di studi (secondari superiori, terziari non universitari o universitari);
  • non essere inserito in alcun corso di formazione, compresi quelli di aggiornamento per l’esercizio della professione o per il mantenimento dell’iscrizione ad un Albo o Ordine professionale;
  • non essere inserito in percorsi di tirocinio extracurriculare;
  • non avere in corso di svolgimento il Servizio civile o la Leva civica;
  • non aver già partecipato alla misura servizio civile nella prima fase di Garanzia Giovani;
  • non avere in corso di svolgimento interventi di politiche attive;
  • non essere percettore della Nuova prestazione di Assicurazione sociale per l’Impiego (Naspi) da più di quattro mesi e fino al termine del periodo di percezione della Naspi stessa, in quanto soggetti disoccupati titolati a richiedere l’Assegno di ricollocazione di cui all’art. 23 del D.lgs. n. 150/2015 quale strumento nazionale di politica attiva del lavoro (c.d. “AdR Naspi”), secondo le disposizioni previste da ANPAL;
  • non essere soggetti disoccupati che stanno fruendo dell’Assegno di ricollocazione di cui all’art. 23 del D.lgs. 150/2015 (c.d. “AdR Naspi”).

Ultimo aggiornamento

Giovedi 21 Ottobre 2021