PREVENZIONE DELLE ALLERGOPATIE DA AMBROSIA

Data di pubblicazione:
29 Giugno 2022
PREVENZIONE DELLE ALLERGOPATIE DA AMBROSIA

Si avvisa la cittadinanza che in data 29/06/2022 è stata emessa Ordinanza Sindacale n. 11/2022, relativa al contenimento della diffusione dell’Ambrosia, causa di fenomeni allergici in un’elevata percentuale di soggetti.

La stessa è rivolta in particolare a:
- proprietari e/o conduttori pubblici e privati di aree incolte o coltivate
- proprietari di aree agricole, aree verdi incolte e di aree industriali dismesse
- amministratori di condominio
- conduttori di cantieri edili e di infrastrutture viarie
- Responsabili di A.N.A.S., R.F.I., Società Autostrade e Provincia di Varese.

Gli stessi, ciascuno per le rispettive competenze, sono tenuti a vigilare sull’eventuale presenza di Ambrosia nelle aree di loro competenza e ad effettuare gli sfalci della vegetazione prima della maturazione delle infiorescenze (abbozzi di infiorescenza 1-2 cm) e assolutamente prima dell’emissione di polline, nei seguenti periodi:
• 1° sfalcio: ultima settimana di luglio
• 2° sfalcio: tra la fine della seconda decade e l’inizio della terza decade di agosto.

Il mancato rispetto delle prescrizioni contenute nella citata ordinanza sarà punito con l’applicazione di sanzioni amministrative da € 50,00 ad € 500,00.

 

Unitamente all'Ordinanza Sindacale, si pubblica la documentazione trasmessa da ATS e Regione Lombardia, contenente idonee specifiche sui metodi da adottare per il contenimento dell'infestante.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 07 Luglio 2022